Il cammino del Sapiente- Crosswords, incroci di parole

“Il cammino del sapiente” di Federica Soprani (Cronache di Daederian vol.1) – Triskell Edizioni

Con “Il Cammino del sapiente” inizia una serie fantasy che si prospetta davvero insolita e interessante. Un romanzo in cui tutto viene sviluppato con lenta accuratezza, lasciando il lettore in attesa di scoprire cosa ci riserveranno i capitoli successivi.

Titolo: Il cammino del sapiente

Autore: Federica Soprani

Serie: Cronache di Daederian vol.1

Casa Editrice: Triskell Edizioni

Data di pubblicazione: 6 Dicembre 2019

Genere: Fantasy

Acquista su Amazon

Briden Larsen proviene da una ricca e nobile famiglia, ma ormai da anni vive alla Torre dei Sapienti. Il suo allontanamento dai genitori e dai fratelli è stato totale, nessuno di loro si è più interessato di lui. Il timore di uno scandalo per una colpa non ancora commessa, ha reso i suoi congiunti ben felici di dimenticarsi della sua persona. Eppure ora le cose sono cambiate drasticamente. L’algida sorella dopo essere riuscita a farsi sposare dal re, impresa a cui ha dedicato tutta la sua giovane vita, ha commesso un errore imperdonabile. Ripudiata è tornata alla famiglia in disgrazia. Accompagnata nel mesto ritorno dal fratello gemello di Briden, Blane. Il ragazzo, che era capace di farsi amare da tutti e che racchiudeva in se ogni dote cavalleresca, ora versa in gravissime condizioni che nessuno si sa spiegare. È solo per amor suo, che Briden torna nel castello di Roccabruna. Ma una volta giuntovi, scoprirà che il padre vuole incaricarlo di una missione quasi impossibile. Andare a corte e rimediare al danno che il comportamento dei fratelli ha arrecato alla loro casata. Per il giovane sapiente quell’incarico non voluto sarà l’inizio di una nuova vita. Per la prima volta si sentirà libero dal biasimo della sua famiglia. È vero, la corte di Llyle nasconde insidie ed intrighi, ma gli permetterà anche di conoscere due uomini dal fascino dirompente, che daranno una nuova direzione al suo cammino.

Eppure il pericolo è più vicino di quanto creda, e quando tutto sembra andare per il verso giusto, si troverà a fare i conti con un nemico sconosciuto.

Il primo capitolo di questa serie è un libro in cui l’azione ha poco spazio. Vi è invece la maniacale costruzione di un mondo dai risvolti medievali e la ricercata caratterizzazione dei protagonisti. Conosciamo così Miriana, la sorella di Briden, una donna allevata per essere la sposa di un Re, piena di rancore ed astio. Le sue azioni sembrano quelle di una folle, eppure è facile intuire, che il suo carattere solo all’apparenza docile, sia stato devastato dal vedere se stessa messa da parte, per i tanti amanti che si sono succeduti nel letto del marito. Uther è un guerriero più che un Re, non ama il cerimoniale di corte, si aspetta di essere ubbidito da chiunque tranne che dal fratellastro Maddox ,a cui permette molte libertà. È un personaggio dominante, capace di grande violenza ma anche generoso con coloro che sono nelle sue grazie. Il rapporto fra lui e il fratellastro è veramente particolare, sono amici, complici, amanti legati indissolubilmente fin dall’infanzia. Maddox deve al Re la vita, lo ha salvato da una prigionia che ha devastato il suo animo e di cui non ha mai rivelato i particolari. Ferocemente fedele, passa da un eccesso all’altro ma ne si intuisce il tormento.

 Nessuno aveva osato avvicinarsi. Solo Uther. Un passo dopo l’altro, lentamente, si era portato davanti a Maddox. Sotto la massa arruffata e incrostata di sangue dei capelli, quest’ultimo non aveva dato segno di averlo riconosciuto. Uther si era fermato, le braccia lungo i fianchi, la spada con cui fino a poco prima si era fatto strada tra i nemici ancora stretta in pugno. Lo aveva chiamato per nome, e il volto di Maddox si era deformato in una smorfia, seppure solo per un istante. Sembrava una bestia sofferente, atterrita, in procinto di attaccare per difendersi. O di mettersi a piangere. Prima che qualcuno potesse impedirglielo, Uther aveva colmato la distanza che li separava e lo aveva avvolto tra le braccia. Il corpo di Maddox si era irrigidito, come se fosse stato colpito da una frustata, e Uther aveva pensato che lo avrebbe aggredito, con le mani, con i denti. Che avrebbe cercato di farlo a pezzi. Ma non era accaduto.

Nel loro insolito rapporto si fa largo lentamente Briden, entrambi gli uomini sono affascinati dal suo carattere sicuro e tranquillo. Non aspettatevi però parole romantiche e sentimenti dichiarati, perché non è così che questi uomini vivono la loro sessualità. Sono passionali e dominatori, i loro rapporti fisici sono rudi e carnali, niente nel loro carattere racchiude dolcezza. Eppure nonostante questo si avverte l’attrazione e il legame fortissimo che li unisce. Per quanto riguarda i personaggi femminili, in questo primo capitolo la loro comparsa è sporadica, e per quanto si prospettino interessanti ben poco spazio hanno negli eventi.

Scritto con uno stile ricercato ed intrigante, Il cammino del Sapiente riesce ad incuriosire. È una storia ancora tutta da scoprire, sono pochi gli indizi che l’autrice ha rivelato, al momento sembra aver messo i vari personaggi su un’immaginaria scacchiera pronti per le prossime mosse, chiudendo questo primo libro con un cliffhanger. Una situazione tale, che il lettore rimane con la curiosità di sapere come gli eventi evolveranno e quale sia il nemico che trama nell’ombra. Insolito e originale, si è rivelato una lettura veramente piacevole ed interessante.

Recensione: Lucia63

Editing: Roberta